NEWS

MILANO 01/08/2023: L’EURODEPUTATO DELLA LEGA ANGELO CIOCCA IN METRO A CACCIA DI BORSEGGIATRICI

L’Eurodeputato della Lega Angelo Ciocca per un giorno come Striscia la Notizia: a caccia di borseggiatrici all’interno della Metro di Milano.

Il parlamentare pavese ieri ha fatto un “raid” anti ladri all’interno della metropolitana, per poi prendere le parti di quei cittadini che si sono presi la briga di cercare, cogliere in flagrante e smascherare, seduta stante, pubblicamente, le borseggiatrici.

“Pagherò io l’abbonamento della metro ai ragazzi del Comitato sicurezza per Milano – spiega Ciocca -. Sono un sistema d’allarme pubblico. Proprio per questa ragione continuo e continuerò a sostenere i volontari del Comitato sicurezza, che con il loro tempo, sottratto a lavoro e studio, si mettono in gioco con senso civico, supportando l’azione delle forze dell’ordine anche quando, come domenica scorsa, queste ultime per carenza d’organico mancano, non per loro colpa, laddove sarebbe più necessario.”

L’europarlamentare polemizza poi con il sindaco di Milano e con il Pd.

“Questi giovani, con il loro servizio di supporto e contrasto, evitano che queste criminali, spesso con il pretesto dell’essere donne incinta e dunque intoccabili per la legge, la stessa che il Pd di Sala si ostina a non voler modificare, possano commettere furti e violenze nei confronti di lavoratori, cittadini e turisti.”

“Abbiamo bisogno di sicurezza “partecipata” e non di insicurezza partecipata. Io sono con loro e continuerò a battermi affinché venga loro riconosciuto il lavoro che quotidianamente svolgono, come già avevo richiesto tramite l’assegnazione dell’Ambrogino d’Oro o un attestato di Benemerenza civica”, conclude Ciocca.

Fonte: Voghera News