NEWS

CIOCCA: UE TROPPO CONCENTRATA SU PANNELLI FOTOVOLTAICI

“Politiche strumentali guidate dall’illusione green”

“L’Europa si trova per l’ennesima volta davanti a un momento storico carico di paradossi e assurdità. Un’Europa incapace di affrontare i problemi e rispondere alle vere esigenze dei cittadini, concentrata più su pannelli fotovoltaici che su soluzioni più efficaci e sostenibili come l’energia geotermica”. Ad affermarlo l’europarlamentare della Lega, Angelo Ciocca, membro della commissione Industria, ricerca ed energia, che ha espresso in aula il suo disappunto riguardo alle politiche ideologiche e strumentali dell’Europa a margine della discussione in plenaria sull’energia geotermica.

“Un’Europa che, anziché proteggere la sua autonomia alimentare ed energetica, si è lasciata indebita alle politiche deboli e dannose della Bce, che hanno portato solo all’aumento dell’inflazione e all’impoverimento delle famiglie e delle imprese. È indicibile il nostro disappunto di fronte a queste politiche ideologiche e strumentali, che sembrano essere guidate dall’illusione del “green a tutti i costi” senza tener conto delle conseguenze reali sul territorio. A Vercelli, campi coltivati per secoli sono stati sostituiti da pannelli fotovoltaici, mentre l’Europa continuava e continua tutt’oggi a ignorare le potenzialità dell’energia geotermica, che potrebbe offrire una soluzione efficace e davvero sostenibile per la produzione di energia! In questo scenario, è chiaro che quell’Europa che dovrebbe essere un esempio di resilienza e innovazione sia oggi incapace di affrontare le sfide del nostro tempo”, spiega Ciocca.

Fonte: ANSA